Nigar Hasanzada ha rappresentato l'Azerbaigian con successo al festival internazionale di poesia

Nigar Hasanzada ha rappresentato l'Azerbaigian con successo al festival internazionale di poesia

La famosa poetessa Nigar Hasanzada ha rappresentato l'Azerbaigian al “Congresso Internazionale del Movimento Mondiale di Poesia” tenutosi a Medellin, in Colombia, dal 1° al 15 luglio di quest'anno, così come al più famoso festival mondiale di poesia “Festival di Medellin” a cui hanno partecipato 104 poeti provenienti da 60 paesi. L'autore della traduzione in azero delle poesie, eseguite dal poeta per la prima volta sul palcoscenico del Festival di Medellin, che ha unito nella sua meravigliosa luce centinaia di migliaia di persone provenienti da diversi paesi del mondo, nello spirito dell'amore per la Parola e l'Arte, nei suoi 30 anni di ricca storia, è Salam Sarvan, noto poeta azero, vincitore del premio “Parola d'oro” (N. Hasanzada. I versi selezionati”. Centro Statale di Traduzione, 2022).

Nell'ambito della visita organizzata con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri dell'Azerbaigian e dell'Ambasciata dell'Azerbaigian in Messico, per decisione del Consiglio di Amministrazione del World Poetry Movement Nigar Hasanzada è stata eletto rappresentante dell'organizzazione internazionale per l'Azerbaigian.

 

Altri articoli

  • Le opere di Yusif Samadoglu sul portale della letteratura tedesca Le opere di Yusif Samadoglu sul portale della letteratura tedesca

    Il popolare portale letterario tedesco “Schreiber Netzwerk” ha pubblicato il racconto “Pietra fredda” dello Scrittore del Popolo dell'Azerbaigian Yusif Samadoglu tradotto in tedesco nell'ambito del progetto “Letteratura dell'Azerbaigian nel mondo virtuale internazionale” del Centro Statale di Traduzione.

     

     

  • Le opere di Orkhan Fikratoglu sul portale della letteratura spagnola Le opere di Orkhan Fikratoglu sul portale della letteratura spagnola

    Il popolare portale letterario spagnolo “Alquibla” ha pubblicato il racconto “La favola dell'ultimo coraggioso...” del noto scrittore azerbaigiano Orkhan Fikratoglu tradotto in spagnolo nell'ambito del progetto “Letteratura azera nel mondo virtuale internazionale” del Centro Statale di Traduzione.

     

     

  • A Tbilisi è stato presentato il libro “Haydar Aliyev e la Georgia” A Tbilisi è stato presentato il libro “Haydar Aliyev e la Georgia”

     

    Si è tenuta la cerimonia di presentazione del libro “Haydar Aliyev e la Georgia”, pubblicato a Tbilisi come contributo all'“Anno di Haydar Aliyev”. Nel suo discorso di apertura dell'evento organizzato nella grande sala riunioni del Parlamento della Georgia, Makvala Gonashvili, presidente dell'Unione degli Scrittori della Georgia e vincitrice del Premio di Stato Rustaveli, ha parlato del ruolo decisivo di Haydar Aliyev nella politica, nell'economia e nella vita sociale della Georgia nei periodi difficili della sua storia e progetti energetici grazie ai quali sono stati raggiunti cambiamenti fondamentali nel campo della politica e delle realtà economiche della regione. Poi ha preso la parola Afag Masud, presidente del consiglio del Centro Statale di Traduzione dell’Azerbaigian e Scrittrice del Popolo.